Poesie di Mariantonietta Vincelli - POESIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesie di Mariantonietta Vincelli

Spazio Libero

Nata a Campobasso nel 1960, è  presente nelle antologie Poeti e Novellieri Contemporanei (GOLDEN PRESS) ed. 2003 e 2004.


ANCORA...

E’ l’ultima parola,
per stasera.
Vorrei tirarla un po’ più a lungo,
ma la sigaretta
s’è già spenta tra le dita.

Ho mangiato perfino il cioccolato…
Ma non basta a riempire
questo vuoto.

Ancora…
L’ultima parola.

Vorrei fosse buongiorno,
significherebbe
averti respirato nel silenzio della notte.

Vorrei fosse buonanotte,
ora,
e significherebbe
stringerti forte
illuminando il buio.

L’ultima parola…
Quello che non dico,
perché sto sorridendo,
mentre il sogno è un bacio piccolo
sulle labbra tue lontane.



POTREI

Potrei spanderle
e farle volar via come coriandoli…
Già , solo ieri ne eran piene le strade.
I colori dei semplici .
Carta e sorrisi.

Via … come coriandoli…
Sì … farò così …
Le lancerò lontano,nel vento…
Un pugno di parole,
carta colorata
di tanto amore
e di continua attesa.

Un pugno di parole…
Son già volate via…
Erano coriandoli o respiri!?
Son già volate via,
e tu non le hai sentite.


BALLA PER ME

Balla per me…
Ora,
che questa musica
è arrivata per caso,
tra queste mura
senza dipinti
che sanno solo
di buoni profumi
di erbe e di pane.
…Ora,
balla per me,
tu ballerina a metà,
senza punte
ed organza leggera,
sul corpo di donna
così acerba
e bellissima.
Balla per me…
E la musica è sogno.
Lo è sempre.
Perciò arriva per caso,
e ti porta lontano…
Tu voli
e lei vola con te.

Balla,
balla per me.
Sei diventata
aquilone e farfalla o forse…
Non so,
forse sei una donna
che vola
su note di un tango
o di un passionale flamenco.

Bambina mia…
Balla per me.
Mi hai fatto un regalo.
Io,
non parlerò più.
Il tuo cuore
sarà il tuo consigliere.
I piedi,
le mani
e le gambe e la vita e …
Il tuo sangue,
il tuo respiro…
I capelli e i sorrisi e …

Le mani ,
i tuoi piedi,
i volteggi e i colori…
Dio!
Che bella che sei!

Stai ballando
per me.


La proprietà Letteraria dei testi pubblicati appartiene all'Autrice - La riproduzione è vietata

Torna ai contenuti | Torna al menu